vota no

traduzione dall’ostrogoto

La cosiddetta deforma Renzi è scritta in ostrogoto, lo sappiamo. Se traducessero dall’ostrogoto questa schiforma, questo sarebbe il risultato.

Volete perdere il diritto di voto per il senato? C’è qualcuno che lo vorrebbe perdere?

a presto,

M.

Ancora no: altre riflessioni sul referendum — Diemme – Ogni cosa è illuminata

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/25/referendum-costituzionale-lettera-agli-studenti-questa-la-verita-sulla-riforma-renzi/3119166/ “Mi sembra di poter dire che abolire l’elezione dei senatori sia la soppressione di un diritto: gli articoli 55 e 57 che parlano di senato non elettivo e tolgono ai cittadini la libertà di scegliere i rappresentanti sono un’aberrazione”. “Non ogni cambiamento va verso il meglio. I Padri Costituenti uscivano da una guerra e […]

ribloggo con mille complimenti

via Ancora no: altre riflessioni sul referendum — Diemme – Ogni cosa è illuminata

No al referendum costituzionale

Questo blog è per il no al referendum costituzionale. Siccome io sono laureato in lingue, insegnante e traduttore, ma non costituzionalista, inserisco un link ad un articolo del professor Zagrebelsky, che ci chiarisce i motivi per cui è giusto votare no al referendum di autunno.

Zagrebelsky spiega il no al referendum costituzionale