gay

Vicinato

Vicino di casa odioso e repellente che urla al corriere, il quale ha appena portato un pacco “sono i pannoloni per mia moglie, vero?”, facendosi sentire a qualche centinaio di metri di distanza. Per la cronaca: la moglie ha una sessantina d’anni, e’ odiosa, repellente, razzista e omofoba. Suo marito e’ di Santo Domingo e suo figlio e’ gay.

Annunci

tutto vero!

Ho una vicina di casa di circa 60 anni, con il volto perennemente impiastricciato di pesante trucco rosso, bassa e tozza. Ha lo sguardo cattivo e la voce squillante. Scrive post razzisti su fb ed ha un marito di Santo Domingo, con il quale ha avuto due figli. è omofoba e ha un figlio gay, è “animalista” e ha restituito un cane che aveva comprato, come una merce avariata, perché, a suo dire, disturbava le persone.

 

#italia #veneto #Matrimonio #gay ad Abano Terme Sindaco celebra rito tra “lui e lui”

Notizie Dal Mondo

Sabato, a villa Bassi, il sindaco (Luca Claudio) ha unito una coppia omosessuale per la prima volta dall’introduzione del registro ad hoc, leggendo gli articoli del codice civile. Cerimonia simbolica per un padovano e il compagno lombardo.

Si sono uniti civilmente in matrimonio davanti ad amici e parenti. Protagonista una coppia omosessuale che ha deciso di coronare simbolicamente, visto l’assenza di valore giuridico dell’atto per lo Stato italiano, la propria storia d’amore. L.B., un 50enne padovano, e il compagno, L.D.G., un 40enne lombardo, si sono sposati sabato di fronte al sindaco di Abano Terme Luca Claudio.

Annuncio promozionale

IL SÌ TRA LUI E LUI. Il primo cittadino aponense ha letto gli articoli del codice civile che abitualmente vengono esposti nella celebrazione di un rito tra coppie eterosessuali, solo che, per la prima volta dall’introduzione da parte del Comune del registro delle unioni omosessuali, lo ha fatto davanti a due uomini…

View original post 17 altre parole

vorrei conoscerti

Oggi, come faccio spesso nei momenti liberi, mi sono messo a curiosare su fb, sui profili di amici, di amici di amici e così via, Ho amici di tutte le età, molti sono alunni, adolescenti, preadolescenti.

Giorgio è un ragazzino normale, come ce ne sono tanti. è magro, con i capelli neri folti corti, e la riga in mezzo. Gli piace Madonna ed ha un viso sorridente. Forse passerebbe inosservato, l’aspetto è piacevole, ma non ha nulla di particolare. Soprattutto è Giorgio, con il suo sorriso, con le sue passioni, con i suoi principi. Giorgio ha 14 anni e va in prima superiore, ha tanti amici, nelle foto sorride assieme a ragazzi e ragazze durante feste, in spiaggia, in campagna. Si chiamano Martina, Andrea, Luca, Sonia. Hanno interessi e passioni, e, prima di tutto, sono Martina, Andrea, Luca, Sonia. Hanno 14-15 anni, come lui, A Giorgio, che è innanzitutto Giorgio, con il suo sorriso, con le sue passioni e le sue gambe magre, lo hanno scritto tanti suoi amici, veri veri, su fb, 184 hanno messo il mi piace ad un post. 

Vabbé, Giorgio, che è prima di tutto Giorgio, ha scritto, a 14 anni su fb, che è gay. Vorrei conoscerti Giorgio, non per farti discorsi retorici, ma per avere il privilegio di conoscere Giorgio, che è, prima di tutto, Giorgio.

P.S. Mi sto quasi per commuovere. Che mi succede?