congiuntivo

Ci salveranno

Ci salveranno i congiuntivi studiati bene, ci salveranno la cultura e l’istruzione, Una volta avevo fiducia in Rifondazione, quest’anno ho votato Potere al Popolo e il Movimento 5 Stelle (non sono grillino!) Sono comunista, ma non riesco ad avere fiducia nella politica fatta in forma tradizionale. Ci salverà l’istruzione, ci salveranno le lezioni frontali, ci salverà lo studio. Leggete quest’articolo meraviglioso di Salvatore Settis.

Scuola

lezione di educazione civica

Credo che allenarsi significa andare sempre un po’ oltre le proprie capacità. Senza coraggio non si ottiene niente, con l’abitudine non si migliora. Questo vale per tutti i campi, vale nello sport, come vale nella vita.

Io amo correre, le ultime centinaia di metri, per me, sono una battaglia contro i miei limiti, spesso con il cuore in gola e, quando arrivo alla fine senza interrompere la corsa, soprattutto è la mia mente che si sente meglio. Parlo, anche stavolta, delle mie terze adorate. Come oramai sapete, ho avuto per tutto l’anno scolastico che si è appena concluso, lezione nelle terze alle ultime ore di lezione e questo mi ha dato, a volte, molto da pensare.

Bisogna capire quando è il momento di spingere sull’acceleratore, ci sono dei giorni in cui i loro stessi sguardi ti implorano di risparmiarli e allora ti metti a giocare all'”Impiccato”, con le parole in tedesco. Ci sono dei giorni in cui decidi di tentare. Un giorno di inizio primavera è sabato e sono le 12. I ragazzi di una delle due classi hanno appena avuto un compito in classe. Sono stanchi, ma mi sembrano anche carichi di adrenalina. Decido di spiegare uno degli argomenti più difficili della lingua tedesca, il Konjunktiv II, un argomento, che, di solito, si studia in quarta. Prof, a che pagina è? a nessuna pagina, dico io, prendete appunti, sul libro c’è poca roba. Inizio a spiegare e tutti, prendono appunti. Hanno facce stanche, ma sono reattivi. Spiego loro un argomento che mette in difficoltà molti universitari e loro si applicano, fanno domande. I loro occhi comunicano stanchezza, ma hanno capito che il solo modo per capire quell’argomento e, dunque, per raggiungere il loro obiettivo, è impegnarsi. Hanno capito che solo perseguendo il bene comune, che esiste, si riesce a portare vantaggi ad ognuno. Hanno impartito una lezione di educazione civica, hanno mostrato cosa è la politica. Hanno acquistato fiducia in loro stessi, nella loro capacità di controllarsi. è difficile, perché sono esseri umani, ma, in questo caso è stato vero, l’appetito vien mangiando e le cose sono migliorante costantemente. Grazie ragazzi.