canzonette

agnosticismo

c’è gente che si straccia le vesti per l’entità del compenso del conduttore abbronzato, pare che la Rai, l’azienda pubblica, ci guadagni da questo festival, c’è gente che va in brodo di giuggiole per le canzonette. a me non frega un accidente. Siamo due mondi diversi: non conosco la gran parte dei partecipanti, perché non guardo i cosiddetti talent. Non lo guardo e non mi interessa guardarlo, come quando ero piccolo. Ho sempre guardato pochissimo la rassegna delle canzonette.

questa è per voi.

 

Fabrizio Bosso