Il lato oscuro della scuola

Mi sta venendo l’idea di scrivere una storia su una scuola che ripiega su sé stessa. C’è una scuola che rifiuta la propria missione educativa, c’è una scuola che non vuole fare crescere gli alunni, che non accetta il contributo di un insegnante esterno che viene mandato lì, da lontano. è cupa, fosca e piena di nebbia. Le mie storie di scuola sono state spesso ottimiste. Questa potrebbe esserlo meno.

Annunci

Furti

Mi permetto di rubare ad una gentilissima e bravissima blogger. Complimenti e grazie.

Pane e tulipani ( Regista Silvio Soldini ) In questo film il regista Soldini proveniente da un cinema autoriale compiaciuto e un po’ noioso( L’aria serena dell’Ovest – Le acrobate ) gioca la carta della commedia intelligente, ispirandosi ad un caso di cronaca appreso dai giornali, e confeziona, a mio avviso, uno dei migliori film […]

via PANE e TULIPANI — vivere e sognare

A qualcosa serve

Ho letto il libro autobiografico Una storia di amore e di tenebra di Amos Oz. é il racconto della vita di uno dei più importanti scrittori israeliani e del mondo. è il racconto della sua famiglia, pieno di ironia e anche di leggerezza. Non conoscevo Amos Oz. è stata una scoperta interessante, soprattutto se consideriamo le vicende accadute e che stanno accadendo in Israele e in Palestina da tanto, troppo tempo.

A qualcosa serve il blog: a dare consigli librari.

Le piccole cose

Questa mattina sono stato a fare lezione. Torno a casa e c’era una luce bellissima, portata dal bel sole di ottobre. La ragazza kirghiza che mi aiuta per le pulizie aveva spalancato la finestra della sala e dalla finestra entrava un calore gentile e piacevole. Sono rimasto a lavorare davanti alla finestra spalancata, deliziato da quel tepore. Sono stato bene fisicamente e psicologicamente. Devo ricordarmi di gioire delle piccole cose.

A presto.

M: