Una risposta

Sono seduto in un’aula dell’istituto alberghiero. La parola magica che usano è “stare a disposizione”. Il significato è non fare assolutamente nulla o fare da badante di ragazzi molto spesso svogliati, non sempre. Ho sonno ed è lunedì mattina. Sto cercando di dare una risposta a tutta questa noia. Sto cercando di dare un senso. Ho studiato anni e sono in questa palude, per prendere un bonifico il 23 del mese. Con tutta probabilità oggi non terrò una sola ora di lezione. Torneranno i giorni delle belle emozioni, uscirò da questo frigorifero emotivo. A presto

3 comments

    1. è il segnale di un lente tramonto. Ho delle cose da dire, ho tanto da raccontare, ho un sacco di energie dentro e sono sicuro che ci sono tante altre persone in giro per l’Italia, sparse per le sale insegnanti, ma non solo, le quali hanno tanto da dire e tanto da dare. è un lento tramonto, una lenta e inesorabile decadenza, che cerchiamo di frenare, combattendo con degli stecchini contro i carri armati. Coraggio pure. Chi vincerà la battaglia contro il regno del nulla? P.s. Troppe volte perdiamo di vista che il vero spread è questo, che il vero spread è la gestione scriteriata di energie e intelligenze che ci sono e vengono buttate nel cestino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...