e la suora colpisce ancora

aula di un consiglio di classe, la solita penombra e i soliti occhi cisposi di chi si sta per addormentare (io più di tutti). è tempo di scrutini, c’è una prof non più giovanissima, di educazione fisica, quasi una sorta di vicepreside che da del tu alla suora inquietante. Parla di un alunno con fare animato, dice “mi prende per i fondelli”. La suora inquietante la guarda con sguardo inquietante e dice “cerchiamo di uzare un linguaggio corretto”. Non si può dire, nel 2014, mi prende per i fondelli. 

Annunci

10 comments

  1. Giusto, meglio “si fa burla di me” oppure “si prende giuoco di me medesima”. Più proprietà di linguaggio, che diamine. Nemmen per celia si devono usare termini tanto triviali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...