Shine on awards i miei follower mi vogliono tanto bene (e io ne voglio a loro)

Le cinque regole da seguire per partecipare allo Shine on awards:

1– Inserire il logo dell’award sul fronte del post, 2– Riportare il nome del blog che ti ha nominato, 3 – Rispondere alle domande su noi stessi, 4 – Nominare altri 15 blogger per lo Shine on award, notificandone i link per i rispettivi blog, 5 – Far sapere ai blogger designati che hai pensato a loro per la nomination.

 

Immagine

 

beh, innanzitutto grazie mille a Francesca

1) http://tersiteblog.wordpress.com/ sensibilità e simpatia

 

che nomino tra i i migliori blog: 

poi:

2) http://ialeene.wordpress.com/ il carattere e la sensibilità

3) http://nichirenelena.wordpress.com/ simpatia e dolcezza

4) http://rckhsl.com/

5) http://poppybellewrites.wordpress.com/

6) http://lamusadivetro.wordpress.com/

7) http://lauracarpi.wordpress.com/

8) http://beatriceblackbirddailydiary.wordpress.com/ il mio mito, la dolce bea

9) http://tramedipensieri.wordpress.com/ la mia fidata amica

10) http://marisamoles.wordpress.com/

11) http://ombreflessuose.wordpress.com/

12) http://gregorybateson.wordpress.com/

13) http://ilblogdibarbara.wordpress.com/

14) http://margaretcollina.wordpress.com/

15) http://vetrocolato.wordpress.com/

 

Le cinque regole da seguire per partecipare allo Shine on awards:

1– Inserire il logo dell’award sul fronte del post, 2– Riportare il nome del blog che ti ha nominato, 3 – Rispondere alle domande su noi stessi, 4 – Nominare altri 15 blogger per lo Shine on award, notificandone i link per i rispettivi blog, 5 – Far sapere ai blogger designati che hai pensato a loro per la nomination.

Ed ecco le sette domande…

1) Perché hai iniziato questo blog? Perché ho sempre sognato di fare il prof. risposta un po banale

2) Qual è la cosa più importante della tua vita? ne scrivo tre: mangiare, leggere e fare sport

3) Il cibo di cui non puoi fare a meno. Cioccolata. Senza cioccolata non è vita.

4) Il tuo posto del cuore. Cesenatico

5) Come ti vedi nei prossimi 10 anni? Romperò gli specchi

6) Tre delle cose senza le quali non esci mai di casa. chiavi di casa, della macchina, un giornale/libro

7) Una citazione che ti caratterizza. cipputi, poteva andar peggio. Cipputi (con l’ombrello nel sedere) “No”(Altan)

Annunci

26 comments

  1. Eccolo!
    E grazie ancora.
    Mi incuriosisce la risposta numero cinque di sette. Come mai romperai gli specchi?
    P.S. Cinque di sette mi ha fatto venire in mente sette di nove. Se capisci il mio appunto sai di cosa sto parlando, altrimenti ignoralo e basta.

  2. Complimenti Michele, ancora un dono per te 🙂
    D’altra parte non potrebbe essere diversamente vista la simpatia e la spontaneità che si riflette su quanto scrivi…

    Ti ringrazio per avermi ririririnominato ;D
    Sorrido per il “fidata amica” non pensavo che …sono sorpresa…piacevolmente. La fiducia è una cosa serie mica roba da poco eh…

    Non continuo la catena, mi pare di avertelo detto, ma rispondo alle domande

    Perché hai iniziato questo blog? Ancora me lo chiedo…

    2) Qual è la cosa più importante della tua vita? famiglia, lavoro, passioni&hobby

    3) Il cibo di cui non puoi fare a meno. “… mangio per vivere. Mi piace la pizza, il pesce in genere..”

    4) Il tuo posto del cuore. Sardegna

    5) Come ti vedi nei prossimi 10 anni? Non mi ci vedo

    6) Tre delle cose senza le quali non esci mai di casa. Zaino o borsa

    7) Una citazione che ti caratterizza. Vivi e lascia vivere

    Complimenti ancora Michele, buoni festeggiamenti e cerca se puoi di evitare la suora… 😉

    buona giornata
    .marta

  3. Caro Michele,
    mi accorgo solo ora della nomination. Ti ringrazio moltissimo e mi scuso ma in questi giorni, oltre al fatto di non poter essere sempre connessa ad internet, sono parecchio distratta da alcuni problemi familiari.
    Credo di essere in debito con te per un altro premio (forse due, anche per laprofonline). Cercherò di rimediare al più presto.

    Ancora grazie mille e complimenti a te per i premi che ricevi e meriti per l’entusiasmo che ci metti nel proporre post sempre interessanti (e per tenerci aggiornati sui tuoi rapporti non idilliaci con la preside suora 😉 ).

    Un abbraccio.

    1. è un vero piacere, perché i tuoi blog sono veramente di grande valore. Lo scrivo senza alcuna piaggeria. Spero che i problemi familiari siano stati risolti o siano in via di risoluzioni. Mi piace molto scrivere e mi piace la condivisione, mi piace parlare di scuola in termini rilassati. Cerco, ci provo e ci proverò, di usare toni ironici, lievi, perché non mi debbo mai scordare, soprattutto nei momenti più duri, di fare un mestiere che mi piace da pazzi. La suora è, probabilmente, una persona molto lontana e distante dalla vita reale, un po’ per via della scelta che ha fatto, un po’ per mentalità. Credo che non riesca a capire le esigenze di chi ha anche un’altra vita, oltre a quella consacrata. Fino ad adesso mi ha fatto poco, speriamo in bene.
      Un abbraccio.

  4. Uddio non m’è riuscito starti dietro… non solo mi sono persa una lunghissima carrellata di suore (io mi sono vista solo la Guzzanti), ma anche la tua gentilissima citazione 🙂 grazie anche se in ritardo! sarò più attenta 🙂

  5. Ehi, ma guarda un po’ che cosa ti scopro con secoli di ritardo! Graziegraziegrazie! Adesso mi organizzo – come forse avrai visto, sono reduce da un drammatico investimento (non nel senso che ho perso soldi giocando in borsa) e sono ancora parecchio mal messa e frastornata – e poi provvedo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...