Mese: febbraio 2013

iniziare

sono una persona che viene da una realtà aziendale. ho una ditta, una ditta piccola, fatta di poche persone. è stata una mia invenzione. ho imparato a costruire un sito web, l’ho ottimizzato per google, è in primissima pagina. adesso vorrei aprire un blog senza pensare al risultato. vorrei gettare dei sassolini nell’oceano della rete per conoscere qualcuno con cui scambiare delle idee.

è inutile e dannoso realizzare proponimenti, sembrano le letterine a babbo natale. sono uno sfiduciato della politica, una volta ero entusiasta della politica. sono un comunista mai pentito, sono uno stalinista. sì, sono uno stalinista convinto. Penso che Koba abbia salvato l’Europa dal nazismo, ma non è questo l’aspetto importante.

Faccio l’insegnante, non sono un insegnante. Penso che la scuola sia piena di persone di buona volontà, ma un po’ smarrite, a volte fuori dalla realtà. Penso che la scuola sia un ricettacolo di disperati, non solo, ma anche, è un lavoro mal pagato, mal considerato, anche per colpa degli stessi insegnanti.  molti insegnanti sono vecchi, verbosi, noiosi, non sanno usare le nuove tecnologie. non è colpa loro, sono nati e vissuti in una scuola vecchia e ammuffita.

adesso non so più cosa scrivere, ci saranno di sicuro degli errori, perdonate.

a presto