MUSSOLINI, MI QUERELI

Alessandra Mussolini è la nipote di un criminale di guerra, che ha distrutto l’Italia e non solo, che ne ha combinate di ogni in tutti i campi. è la verità storica, che nulla e nessuno può cambiare. e ora, Mussolini ci querelerà tutti.

Annunci

Sballottato

Inizia l’anno scolastico. Sono sballottato, come sempre, da una scuola all’altra. Mi hanno mandato ad un alberghiero, in cui sono stato 5 anni fa per gli esami di maturità, a 50 km da casa. Devo provarci e fare del mio meglio. Caspiterina, i post di prima mattina sono proprio un’esplosione di fantasia e creatività.

Di José Saramago

Maryland

Rimango sempre di stucco davanti alla libertà delle donne. Noi le vediamo come esseri subalterni, ci divertiamo alle loro futilità, le cambiamo quando ormai sono sciupate, e ognuna di loro è capace di coglierci alla sprovvista, stendendoci davanti vastissimi campi di libertà, come se sotto alla loro obbedienza, un’obbedienza che sembra cercare se stessa, costruissero le mura di un’indipendenza rude e illimitata.
Dinanzi a queste mura noi, che credevamo di sapere tutto dell’essere inferiore che a poco a poco abbiamo addomesticato o abbiamo trovato addomesticato, ci ritroviamo disarmati, inesperti e spaventati: quel cagnolino che tanto volenterosamente si rotolava per terra, sulla schiena, mostrando il ventre, d’un balzo si mette in piedi, fremente d’ira, e all’improvviso i suoi occhi ci sono estranei, occhi profondi, sfuggenti e ironicamente indifferenti.
Quando i poeti romantici dicevano (o dicono ancora) che la donna è una sfinge, avevano ragione, che Dio li benedica.
La donna è…

View original post 68 altre parole